Cos’è l’International Bar Association [Associazione Legale Internazionale] - la voce globale della professione legale

Questa pagina è disponibile anche in italiano. La maggior parte del materiale informativo pubblicato sul sito web dell’IBA è in lingua inglese.

Fondata nel 1947, l’International Bar Association (IBA) è la più grande organizzazione mondiale di professionisti del settore legale, di associazioni forensi (bar) e di avvocatura (law society). L’IBA annovera, tra i suoi membri, oltre 40.000 avvocati e circa 200 associazioni forensi e di avvocatura dislocati in tutti i paesi del mondo. L’IBA svolge un ruolo determinante nell’evoluzione dei quadri legislativi internazionali e contribuisce a plasmare il futuro della professione legale in tutto il mondo.

La sua sede legale è a Londra, con direzioni regionali a São Paulo (Brasile) e a Dubai (Emirati Arabi).

Articolata in due divisioni, la Legal Practice Division dedicata agli operatori del settore, e la Public and Professional Interest Division per i contenuti rivolti al pubblico ed ai professionisti, l’IBA assicura ai propri membri un contatto diretto con i massimi esperti del settore ed informazioni aggiornate in tutti gli ambiti giurisprudenziali ed in tutte le aree di interesse professionale. Attraverso una rete di commissioni specializzate, l’IBA promuove lo scambio di informazioni e di opinioni relative alla legislazione, alla prassi ed alle responsabilità professionali che concernono l’esercizio della pratica legale in tutto il mondo. La pubblicazione di articoli e saggi di alta qualità a contenuto specialistico e le conferenze di livello internazionale organizzate dall’IBA offrono, inoltre, ai professionisti in ambito legale ed alle relative associazioni professionali, opportunità uniche per lo sviluppo professionale e per l’instaurazione di contatti.

La Bar Issues Commission dell’IBA rappresenta un forum internazionale al quale le associazioni forensi (bar) e di avvocatura (law society) socie possono proporre e approfondire tematiche di natura giuridica.

L’istituto dei diritti dell’Uomo dell’IBA, lo Human Rights Institute, si occupa della promozione, della tutela e della difesa dei diritti dell’Uomo, nel rispetto della supremazia del Diritto laddove fondato su principi di giustizia, e della salvaguardia dell’autonomia ed indipendenza della magistratura e della professione forense in tutto il mondo.

In collaborazione con la Open Society Initiative for Southern Africa, l’iniziativa per una società più inclusiva lanciata dai Paesi dell’Africa meridionale, l’IBA ha creato un centro di assistenza legale, il Southern Africa Litigation Centre, con sede a Johannesburg (Sudafrica), che intende promuovere i diritti dell’Uomo in Angola, Botswana, nella Repubblica Democratica del Congo, nel Lesotho, in Malawi, Mozambico, Namibia, Swaziland, Zambia e Zimbabwe.

L’IBA ha svolto un ruolo fondamentale nella costituzione dell’International Legal Assistance Consortium di Stoccolma (Svezia), un organismo internazionale al quale partecipano organizzazioni non governative che forniscono assistenza tecnico-legale ai paesi reduci da conflitti.

Grazie ad un progetto interamente finanziato da donazioni, l’IBA ha anche un ufficio a l’Aja dal quale gestisce l’IBA l’International Criminal Court (ICC) Monitoring and Outreach Programme [un programma di monitoraggio e di assistenza al Tribunale penale internazionale]. L’ufficio segue i lavori ed i procedimenti penali in corso presso l’ICC, concentrando la sua attenzione, in particolare, sul rispetto delle garanzie di un giusto processo e sulle modalità con cui lo Statuto di Roma e le altre disposizioni pertinenti sono applicati; contribuendo, tra l’altro, a diffondere globalmente una maggiore consapevolezza e conoscenza circa il lavoro della Corte tra la rete di affiliati all’IBA. Insieme alle associazioni forensi, ai procuratori legali ed alle organizzazioni della società civile, l’IBA divulga informazioni e promuove il dibattito sul significato ed il ruolo dell’ICC in tutte le giurisdizioni del mondo. Il programma pubblica inoltre una rivista di attualità molto dinamica, incentrata sul ruolo dell’ICC, dal titolo Equality of Arms Review [Rivista “Ad armi pari”] o EQ, disponibile sul sito web dell’ IBA.

Contatti:

International Bar Association
4th Floor
10 St Bride Street
Londra EC4A 4AD
Regno Unito
Tel: +44 (0)20 7842 0090
Fax: +44 (0)20 7842 0091
Website: www.ibanet.org